Carpfishing in centro Italia

Settembre 8, 2021 by Nessun commento

Il carpfishing è una pesca sportiva molto praticata in tutta la penisola italiana. Vediamo alcune delle zone del centro Italia dove dedicarsi alla pesca alla carpa. Partiamo dalle Marche dove si trovano i laghi di Gerosa e di Fiastra. Nel primo puoi pescare con la licenza di pesca alla quale va aggiunta la tessera provinciale e puoi pescare con un massimo di due canne anche in notturna. Pesca by night anche nel lago di Fiastra dove però hai bisogno di un’imbarcazione. Qui puoi catturare prede fino ad un limite di 8 kg.

Carpfishing in Centro Italia

Nel Lazio sono diverse le località in cui fare carpfishing. Innanzitutto il lago di Bolsena, con le sue acque molto pulite ed anche balneabili. Le sessioni di pesca possono anche durare diversi giorni visto che ci sono molti pesci grazie ad una costante pasturazione. Ti occorrono la licenza di pesca e l’autorizzazione che va richiesta all’ufficio pesca del Comune. Altro luogo da segnalare il fiume Tevere, dove puoi pescare lungo tutto il corso visto le tante zone buone sia per la pesca da terra che dalla barca. Una delle aree più ambite, in cui si può pescare solo in determinati periodi, è la diga sotto il ponte Flaminia.  Altri posti papabili sono il lago Scandarello e quello del Salto, in provincia di Rieti e il lago di Martignano, bacino di origine vulcanica.

In Abruzzo ci sono altri laghi bellissimi dove praticare il carpfishing. Nella zona del chietino ci sono i laghi di Sant’Angelo-Casoli e il lago di Bomba. Il primo è un bacino ottenuto dallo sbarramento dell’Aventino ed è un lago profondo con rocce a pelo d’acqua. Compatibilmente con l’apertura della pesca alla carpa e a quelle di altre specie ittiche, qui si può pescare tutto l’anno. Nel lago di Bomba puoi pescare sul lato destro, sponda molto più accessibile di quella opposta. E’ un bacino ricco di carpe, anche se le dimensioni non sono esagerate. Spostandosi invece a Lanciano puoi visitare l’Oasi di Serranella, dove grazie al fiume Sangro si è creato un bacino artificiale in cui si pratica la pesca alla carpa con ottimi risultati. Grazie ad un accordo con il WWF si può praticare il carpfishing in un determinato tratto che risulta particolarmente pescoso e regala esemplari bellissimi. Se vuoi saperne di più sul carpfishing e la relativa attrezzatura puoi visitare il sito Pesca Sport San polo, dove troverai moltissimi prodotti a prezzi vantaggiosi.